Centro Ligure per la Storia della Ceramica 

Il Centro Ligure per la Storia della Ceramica promuove lo studio e la conoscenza della ceramica nei suoi vari aspetti, da quello artistico a quello archeologico, da quello storico a quello tecnologico.Dal  1968 vengono organizzati Convegni Internazionali annuali, i cui ATTI, puntualmente editi costituiscono uno dei più importanti strumenti a livello europeo per gli studi dulla ceramica. Il prestigio internazionale del Centro è confermato dall'adesione ad esso di istituzioni ceramologiche europee e di un numero cospicuo di studiosi e ricercatori italiani e esteri.

La collezione del Centro Ligure per la Storia della Ceramica si è costituita grazie alle donazioni di numerosi soci (tra cui, in particolare il consistente lascito di Francesco Torterolo) e acquisti da parte del Centro stesso e si compone di 138 pezzi, con prtevalenza di materiale ligure.

Gran parte della collezione è esposta nel Museo Trucco ad Albisola Superiore; qui si presentano, per la loro fruizione, alcuni materiali di produzione ligure che vengono a completare il quadro sulla ceramica savonese.


The Ligurian Centre for the History of Ceramic occupies with widely understood research of Ligurian ceramics. It prides with annual organisation of an international convention and publication of its proceedings (ATTI). Its collection, built from donation and purchase, is exposed primarily in Museo Trucco. The artefacts presented here complete the story of Ligurian caramic told throughout the museum route.  

Diventa socio  del Centro

Quota associativa

socio ordinario Euro 35,00

socio studente (fino a 26 anni) Euro 20,00

socio sostenitore euro 50,00

socio benemerito Euro 150, 00

biblioteche, istituti Euro 35,00

I soci possono acquistare qualsiasi pubblicazione del Centro con lo sconto del 30% ( solo per i soci in regola con il pagamento della quota annuale 2017)



 


 
NORME PER GLI ELABORATI 1.pdf
 

Gli  ATTI dei Convegni Internazionali  della Ceramica